La Tecnica del Nordic Walking

Come per qualsiasi disciplina sportiva, anche per il Nordic Walking esiste una tecnica da imparare ed  apprendere per poter praticare al meglio questa attività e poter così usufruire di tutti i benefici che questo tipo di movimento comporta.

La tecnica fondamentale del Nordic Walking prende spunto dai  movimenti propri dello sci di fondo per la tecnica classica, utilizzando il cosidetto movimento diagonale e inserendo in modo adeguato l’utilizzazione dei bastoncini.

Il Nordic Walking è una variazione della camminata e si avvale della successione fisiologica dei movimenti alternati di braccio e gamba opposti, cercando una spinta efficace con il bastoncino che porta ad ottenere una maggiore lunghezza del passo senza però abbandonare la naturale fluidità del movimento.

La progressione didattica dell’ ANI  definita dei “4 Elementi“ è nata per trasmettere la tecnica fondamentale e funzionale del  Nordic Walking. Questa metodologia di insegnamento permette di apprendere gradualmente e facilmente una tecnica funzionale

Attenzione alla postura (postura eretta e stabilizzazione della parte centrale del corpo)
Lavoro attivo del braccio ( lavoro a pendolo a braccio lungo stabilizzato sia in fase di spinta che di recupero)
Funzionalità del bastoncino puntato in posizione obliqua
Adeguamento del passo (la lunghezza del passo è adeguata alla fase di spinta delle braccia)